Risonanze tra creatività e gioco della sabbia

I filmati si riferiscono a 4 eventi organizzati dal Laboratorio Analitico delle Immagini dal titolo RISONANZE TRA CREATIVITA’ E GIOCO DELLA SABBIA tenuti da gennaio a maggio 2019 all’AIPA (Associazione Italiana Psicologia Analitica)con Paolo Aite, Daniela Bonelli Bassano, Chandra Livia Candiani, Pani Galeazzi, Romano Madera, Angelo Malinconico, Barbara Massimilla, Chiara Mirabelli, Ivan Paterlini, Patrizia Peresso, Antonella Tarpino. In questa iniziativa si sono poste a confronto le immagini evocate dai percorsi analitici, mediante il gioco della sabbia, con quelle di altre forme creative. Queste ultime, in tal senso, sono state esaminate nel dialogo rispettivamente col gesto pittorico, con la costruzione/ distruzione/ riparazione di paesaggi naturali e non solo-all’interno e all’esterno della psiche-per approdare, infine, a concentrarsi sul colloquio tra l’universo immaginale delineato nella sabbiera con quello che prende forma nel componimento poetico orale e scritto.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy & Cookies.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Risonanze tra creatività e gioco della sabbia

26 Gennaio 2019

Angelo Malinconico e Romano Màdera colloquiano con Paolo Aite
intorno al suo libro “Risonanze tra pittura e psiche

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy & Cookies.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Risonanze tra creatività e gioco della sabbia

23 febbraio 2019

Chiara Mirabelli dialoga con Ivan Paterlini intorno al suo libro: “Scenari interiori. Il gioco della sabbia tra psicosi e creatività

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy & Cookies.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Risonanze tra creatività e gioco della sabbia

23 marzo 2019

Paesaggi in natura e Gioco della sabbia.

Barbara Massimilla e Patrizia Peresso dialogano con Antonella Tarpino

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy & Cookies.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Risonanze tra creatività e gioco della sabbia

25 maggio 2019

Parole di sabbia: linguaggio poetico e gioco della sabbia

Dialogo di Chandra Livia Candiani con Daniela Bonelli Bassano e Pani Galeazzi .

Seminario residenziale L.A.I. Castel San Pietro

Dopo un lungo periodo di incontri prevalentemente online, il gruppo ha avvertito l’esigenza di incontrarsi dal vivo per un tempo lungo in cui fare insieme esperienza di pratiche di presenza. La giornata si è aperta con uno spazio dedicato alla meditazione silenziosa, necessaria a ritrovare una connessione con il proprio corpo e il proprio sentire. È seguita una meditazione camminata nel bosco: l’ascolto di sé e dell’altro in questo tempo (post) pandemico transita inevitabilmente anche nella relazione risanatrice con una natura ferita. Fondamentale è stato poi il gioco comune: fare una sabbia tutti insieme nella sabbiera all’aperto che Livia e Paolo ci hanno messo a disposizione nel loro giardino. Il titolo emerso, Chiamata a raccolta, ben rispecchia il senso del nostro ritrovarci insieme per attingere agli elementi fondativi e generativi del gioco ritornando alle origini. La sabbiera in cui abbiamo giocato è nella terra, aperta al cielo e orientata al sorgere del sole. Ciascuno ha contribuito al gioco con elementi trovati durante la passeggiata, bacche cortecce ricci di castagna foglie sassi etc., e con oggetti significativi scelti tra i propri. Il gesto della semina e la ricomposizione di frammenti nello spazio del gioco hanno permesso di vivere intensamente un’esperienza di nascita. Presentiamo di seguito un breve video conclusivo dell’esperienza.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy & Cookies.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Seminario residenziale L.A.I.

Castel San Pietro

4/5 Dicembre 2022