Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

PANDEMIA E GIOCO DELLA SABBIA – CORPO IMMAGINE PAROLA

CICLO DI INCONTRI LABORATORIALI RISERVATI AI SOCI LAI

 

Ci incontriamo in un tempo che ha imposto a tutti, pazienti e analisti, un vertiginoso cambiamento. Dal primo impatto doloroso, la rinuncia alla presenza, l’impossibilità del contatto, il corpo e il gioco della sabbia momentaneamente sospesi, sentiamo oggi urgente condividere una riflessione sull’assenza e la distanza, che possono generare una dimensione simbolica potente, in cui il gesto e la parola assumono un peso diverso e nuovo. Questo ci chiediamo: oltre al lutto, cosa stiamo scoprendo, grazie a un sentire affinato dal contatto vivo con la materia? Come tiene il nostro setting? Forse l’immagine del contenitore di sabbia rappresenta il luogo dove iniziare ad appoggiare i nostri vissuti e le nostre riflessioni… La sabbia sta con il suo vuoto, che la perdita ci fa sentire, con il suo pieno: ogni minuscolo granello porta con sé la storia trascorsa e il gesto che verrà. Continuiamo a giocare.

 

Gli incontri di formazione sul campo si svolgeranno il 23 gennaio, il 27 febbraio, il 27 marzo e il 22 maggio, dalle 9,30 alle 13,30 presso la sede AIPA di Roma, via Antonio Musa 15 (eventualmente  su piattaforma Zoom)