Caricamento Eventi

Il mito nel Gioco della Sabbia
Immagine e narrazione

 

Incontri di formazione sul Gioco della Sabbia 2023-2024

 

Quattro moduli di una giornata, a numero chiuso. Ogni modulo prevede una parte teorica, con una bibliografia ragionata, esemplificazioni cliniche, proiezioni di filmati, momenti di dialogo partecipato e pratiche esperienziali. Verrà rilasciato un certificato di frequenza.

Sarà possibile partecipare a un gruppo di supervisione via Zoom.

Date: 12 novembre 2023, 4 febbraio, 3 marzo, 14 aprile 2024, ore 10.30-13.30 e 14.30-17.30.

Conduttori
Daniela Bonelli Bassano, psicoanalista a orientamento junghiano, terapeuta del GdS, membro del LAI
Alessandra Chiaffarino, analista biografica a orientamento filosofico, socia di SABOF. Si è formata nel GdS con il LAI e la LISTA
Sonia Giorgi, psicoterapeuta, psicoanalista (ARPA, IAAP), terapeuta di Sandplay (AISPT, ISST), socia Philo
Nicole Janigro, psicoanalista, fa parte del LAI e di SABOF, insegna a Philo
Romano Màdera, analista filosofo, fa parte dell’AIPA, del LAI e di SABOF, insegna a Philo
Ivan Paterlini, psicologo clinico, psicoterapeuta e psicoanalista di formazione junghiana, membro di SABOF
Clementina Pavoni, psicologa analista, socia AIPA, IAAP, LAI, Philo
Paola Piacentini, analista biografica a orientamento filosofico, socia di SABOF. Si è formata nel GdS con il LAI e la LISTA
Iolanda Stocchi, psicoanalista, terapeuta del GdS, socia AISPT e ISST, lavora con bambini e adulti

 

Programma incontri 2023-2024

1° Modulo: domenica 12 novembre 2023
La funzione di contenimento delle narrazioni mitiche. Quali sentimenti nella coppia analitica vengono attivati da una citazione mitica rappresentata nel quadro della sabbia. Con Clementina Pavoni
Il mito – contenuto e contenitore – nel Gioco della Sabbia. Il mito “costellato” come contenuto nei Quadri di Sabbia può fare da guida del processo di cura attraverso le immagini. Dalle Sirene di Ulisse alla Sirenetta
di Andersen, passando per il grido di Melusina e il canto delle Sirene scolpite nelle chiese medioevali. Con Iolanda Stocchi

2° Modulo: domenica 4 febbraio 2024
Una mitobiografia implicita nella sequenza dei quadri di sabbia. Nelle revisioni delle sabbie si possono rintracciare sequenze narrative per immagini, “racconti ad alta densità simbolica”. Miti che scaturiscono
dall’esperienza biografica: mitobiografie. Con Romano Màdera
Quando Mito e Sabbia parlano con una sola voce: Augusta, l’albero, la gatta. Capita di assistere al farsi simbolo di un oggetto e al divenire narrazione delle immagini. Accade nel racconto collettivo, può accadere
in quello dell’individuo. Rivedremo questo processo in un Quadro di Sabbia, come nel caso di Augusta. Con Sonia Giorgi

3° Modulo: domenica 3 marzo 2024
Il mito nei quadri di sabbia tra la clinica e la ricerca individuativa. Dall’oracolo di Delfi nelle mani di Apollo dove la chiarezza univoca delle risposte segna una traiettoria culturale per tutto l’occidente, alle forme
oblique e fatte solo di cenni che caratterizzano invece la realtà della psiche e della ricerca individuativa. Con Ivan Paterlini
Il mito come realtà vivente e attuale nel Gioco della Sabbia. Nel gesto creativo si condensano memorie corporee antiche, potenza immaginativa, echi e risonanze di un tessuto espressivo più ampiamente mitico, culturale e storico. Il lavoro consapevole sulle tracce del mito ci permette di svilupparne nuove variazioni e di dare vita alla “nostra” storia. Con Alessandra Chiaffarino e Paola Piacentini

4° Modulo: domenica 14 aprile 2024
Da Peter Pan a Corto Maltese, dalla strega a Venere. Figure archetipiche, miti antichi e contemporanei si compongono e trasformano nelle sequenze in progressione del GdS. Con Nicole Janigro
L’attivazione della funzione mitopoietica attraverso il potere configurante dell’immagine nel Gioco della Sabbia. Nel dialogo tra gesti materia e oggetti, di cui il corpo è mediatore, possono rendersi visibili le forme delle nostre prime regolazioni affettive. Veri e propri miti di ri-creazione. Con Daniela Bonelli Bassano

 

Orario: 10.30-13.30 e 14.30-17.30
Gli incontri si svolgeranno in presenza nella sede di Philo a Milano.

Costo annuale: 360 euro. Il costo è suddiviso in due rate, la prima da pagare all’atto di iscrizione, la seconda entro gennaio 2024. Posti limitati (max 30 iscritti). Iscrizioni entro il 10 novembre (salvo esaurimento posti disponibili).

Le iscrizioni si effettuano a partire dall’1 settembre 2023, tramite il sito di Philo (www.scuolaphilo.it) nella pagina web dedicata all’evento: https://www.scuolaphilo.it/evento-philo/gds_202306052246/

Condividi sui social...